Sei in: Home » Articoli

“Basta con l'iva sui rifiuti”: un rap per dire basta all'illegittima Iva sui rifiuti

Secondo quanto rende noto il Codacons, l'azione legale per il risarcimento danni a tutti gli italiani che per dieci anni hanno illegittimamente pagato l'Iva sui rifiuti, è stata in questi giorni affiancata dal gesto provocatorio e di denuncia di un rapper, Leone di Lernia che con la sua canzone, scritta da E. Astolfi, L. Di Lernia, R. Gallo Salsotto, A. Viale, mira rafforzare l'iniziativa legale denunciando il silenzio delle istituzioni. Secondo una recente sentenza della Suprema Corte di Cassazione, infatti, la somma pecuniaria che i cittadini devono pagare per lo smaltimento dei rifiuti è una tassa e non una tariffa, di conseguenza sarebbe illegittimo applicare l'Iva.
Da questa sentenza è partita quindi la clamorosa iniziativa legale che ora è stata rafforzata dal gesto provocatorio del rapper. La canzone è scaricabile sul sito dell'associazione www.codacons.it in cui si possono trovare tutte le informazioni per aderire all'azione legale.
(21/04/2009 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Processo civile: l'opposizione agli atti esecutivi
» Il ricorso per Cassazione - Guida legale e fac-simile
» Blue Whale Challenge: il gioco che uccide. Ecco i consigli della polizia
» Divorzio: in arrivo gli accordi prematrimoniali
» Le cose che il fisco non ti può pignorare
In evidenza oggi
Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsiAffido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
Blue Whale Challenge: il gioco che uccide. Ecco i consigli della poliziaBlue Whale Challenge: il gioco che uccide. Ecco i consigli della polizia
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF