Sei in: Home » Articoli

Droga: cercano la casa di un pusher ma sbagliano indirizzo

Dopo essere entrati nell'appartamento di un incensurato convinti che si trattasse di uno spacciatore della zona, due tossicodipendenti hanno chiesto di poter acquistare della cocaina. L'uomo, sorpreso dalla inconsueta visita e pensando che si trattasse di uno scherzo è scoppiato a ridere. I due intrusi, sentendosi presi in giro, hanno reagito prima aggredendo l'uomo con calci e pugni e poi portandogli via il cellulare. Allertati dai vicini, che avevano sentito i rumori provenienti dal'appartamsnto, sono intervenuti i Carabinieri della Stazione Roma Monte Mario che hanno subito arrestato i due malviventi (due romani di 42 e 43 anni) che dovranno ora rispondere di rapina aggravata.
(17/04/2009 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Avvocati: ne resteranno solo 100mila
» Successioni: ecco il nuovo modello
» Avvocati: l'ordine di Milano assume
» Come mettere il cognome della madre ai figli
» Riforma processo penale, tutti intercettati!
In evidenza oggi
Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reatoAvvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
Divorzio finto per pagare meno tasse: sono oltre 6milaDivorzio finto per pagare meno tasse: sono oltre 6mila
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

La riforma del processo penale è legge
Le novità e il testo