Sei in: Home » Articoli

SanitÓ: Il sole 24 ore, tagli per 75mila posti letto entro i prossimi 5 anni

Secondo quanto emerge da un servizio a cura del quotidiano "Il Sole 24 ore" entro i prossimi 5 anni ci saranno tagli per circa 27mila posti letto negli ospedali. La metÓ di questi sarÓ cancellata entro il 2011. In sostanza il "tasso di ospedalizzazione" dovrÓ essere ridotto dagli attuali 160 ricoveri ogni mille abitanti a 130. Quella del taglio dei posti letto semra essere una "ricetta" indicata, nelle linee generali, dall'anticipo della finanziaria 2009. Secondo quanto riferisce il noto quotidiano i tagli si inquadrano nell'ambito di un progetto per l'efficienza e il risparmio nel servizio sanitario nazionale pensato in nome dell'appropriatezza dei ricoveri.
Tale progetto peraltro andrÓ messo in atto dopo che si sara' trovata un'intesa con le regioni. Entrando nel dettaglio "Il Sole 24 ore" ricorda che i conti degli ultimi 15 anni del Ssn sono costantemente in rosso. Sembra che dal 1992 al 2007 i disavanzi accumulati dal Ssn, rispetto alle assegnazioni iniziali di spesa col Fondo Sanitario Nazionale, abbiano raggiunto i 57,3 miliardi al lordo delle manovre regionali. E solo negli ultimi cinque anni (dal 2003 al 2007) il deficit Ŕ stato pari a 21,6 miliardi.
(15/04/2009 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» Blue Whale Challenge: il gioco che uccide. Ecco i consigli della polizia
» Le cose che il fisco non ti pu˛ pignorare
» Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
» Divorzio: in arrivo gli accordi prematrimoniali
» Guide Legali: L'incaricato di un pubblico servizio
In evidenza oggi
Avvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studioAvvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studio
Violenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittimeViolenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittime
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF