Sei in: Home » Articoli

In libreria: Il contratto

L'opera si pone l'ambizioso obiettivo di coniugare esigenze teoriche e pratiche, al fine di una reductio ad unicum particolarmente utile, sia per lo studio dell'affascinante materia contrattuale e sia per la risoluzione pratica dei problemi che possono emergere in sede di causa. Si è organizzato il testo in modo tale da permetterne un'agevole consultazione, tenendo presente la necessità di sistemazione e catalogazione degli istituti giuridici, di completezza del contratto, tanto sul piano dottrinale, che su quello giurisprudenziale. Inoltre, il volume è impreziosito maggiormente dal continuo richiamo agli strumenti di tutela volti a concretizzare il riconoscimento dei propri diritti di fonte contrattuale: così, ampio spazio è stato dedicato, non soltanto ai vizi della volontà, ma anche alla risoluzione e rescissione, nonché all'inadempimento contrattuale, correlato all'azione risarcitoria anche del danno non patrimoniale, alla luce della recentissima giurisprudenza (v. SSUU della Cassazione). Il primo tomo si occupa del contratto in generale mentre il secondo si occupa del contratto e dei contesti sociali (es. contratto e lavoro).


- Prezzo: € 150.00
- CEDAM 2009

Acquista on line

Cerca altri libri:



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(15/04/2009 - Recensione)
Le più lette:
» Ddl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
» Catasto: è gratuita la consultazione delle visure
» Negoziazione assistita: sanzione aggiuntiva a chi non risponde all'invito
» Arriva il reato di omicidio di identità
» Omicidio stradale: arriva una nuova riforma
In evidenza oggi
PAS: non è una patologia ma un comportamento illecitoPAS: non è una patologia ma un comportamento illecito
Ddl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanzaDdl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF