Sei in: Home » Articoli

Miur: Gelmini al CERN

“L'Italia è molto impegnata al CERN nel campo scientifico, tecnologico e industriale. Sono molto lieta che attualmente gli scienziati italiani siano i più numerosi nelle realizzazioni di esperimenti. Noto con piacere la presenza di molte donne italiane, tra cui Fabiola Gianotti, prima donna della storia a guidare un progetto delle dimensioni di ATLAS. L'Italia è molto impegnata al CERN nel campo scientifico, tecnologico e industriale”. Con queste parole, il ministro Maria Stella Gelmini ha commentato la sua visita al CERN, il laboratorio di fisica delle particelle più grande la mondo in cui il nostro Paese è molto impegnato, con un grande numero di scienziati italiani e avendo investito ingenti risorse finanziarie.
Attualmente, l'Italia è al quinto posto per quanto riguarda i finanziamenti: partecipa con l'11,5% dei contributi totali, secondo i dati forniti dal Miur. Il CERN, con sede a Ginevra, è stato istituito con la Convenzione firmata il 29 settembre 1954. Oggi sono 20 gli stati membri con qualche osservatorio extraeuropeo.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(19/03/2009 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
Avvocati: nullità della notifica dell'atto di appello eseguita nei confronti del difensore non più iscritto all'albo
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF