Sei in: Home » Articoli

Ministero salute: istituita consulta malattie neuromuscolari

Secondo quanto rende noto il Ministero della Salute, è stato istituita con il decreto ministeriale del 27 febbraio, la Consulta delle malattie neuromuscolari come la Sclerosi laterale amiotrofica, la Distrofia muscolare, l'Atrofia spinale, la Sclerosi multipla in fase avanzata, la Locked-in sindrome. Il sottosegretario alla salute, il Prof Ferruccio Fazio, fa sapere durante la conferenza stampa, che la consulta avrà il compito di acquisire informazioni sulla qualità dell'assistenza verso i pazienti nelle diverse regioni d'Italia e fornire indicazioni in riferimento ai percorsi terapeutici più efficaci.
Infine alla conferenza stampa, a cui hanno partecipato il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio on.le Paolo Bonaiuti e il dott. Mario Melazzini, Presidente dell'Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, si è inoltre parlato della creazione di un Registri per le patologie neuro-muscolari gravi progressive e del livello raggiunto dalla ricerca scientifica per quanto riguarda questo tipo di patologie degenerative.
(26/03/2009 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Processo civile: l'opposizione all'esecuzione
» Designer e architetti: come sfruttare al meglio gli smartphone
» Addio al genitore collocatario: la prima sentenza del tribunale di Lecce
» Equitalia cerca avvocati: domande entro il 27 giugno
» Vaccini: multe fino a 7.500 euro per i genitori e sospensione della potestà
In evidenza oggi
I figli devono garantire assistenza morale e materiale ai genitori anzianiI figli devono garantire assistenza morale e materiale ai genitori anziani
Divorzio: carcere per il disoccupato che non versa l'assegno alla exDivorzio: carcere per il disoccupato che non versa l'assegno alla ex
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF