Sei in: Home » Articoli

In libreria: La rivista di Neldiritto (2009) [volume 1]

"La Rivista Neldiritto" nasce dal confronto tra professori, avvocati e magistrati, convinti della imperiosa necessità di un percorso di formazione ed aggiornamento comune. La rivista è connotata dall'integrazione tra il fascicolo cartaceo mensile e la rivista on line www.neldiritto.it: è quanto consente di inserire nel fascicolo cartaceo solo contenuti (ricostruzioni dottrinali e giurisprudenziali, commenti, focus), evitando di appesantirlo con sentenze per esteso, pubblicate (e quindi consumabili) nella rivista on line. All'interno del fascicolo cartaceo sono così segnalati, con apposito segno grafico, i provvedimenti che è consentito consultare sulla rivista on line. Ciascuna sezione (civile, penale e amministrativo) si articola in cinque parti: il Punto: una trattazione, dottrinale e giurisprudenziale, con taglio critico e problematico; la selezione di giurisprudenza con ricostruzione del dibattito: una ricognizione delle tesi emerse in dottrina e giurisprudenza su questioni selezionate tenendo conto delle attualità pretorie; l'osservatorio: una ricostruzione più asciutta dei percorsi giurisprudenziali, svolta al fine di evidenziare eventuali contrasti o conferme nelle opzioni pretorie; il focus sul processo; la sentenza del mese, con nota di commento. Per il Punto, la selezione ragionata di giurisprudenza e la nota a sentenza si è ritenuto di anteporre alla trattazione delle singole questioni un abstract, utile a segnalare con immediatezza e puntualità i profili oggetto di disamina.


- Prezzo: € 18.00
- Neldiritto.it 2009
- Pagine 141

Acquista on line

Cerca altri libri:



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(13/04/2009 - Recensione)
Le più lette:
» Avvocati: redditi sempre più bassi, è allarme
» Canone Rai: chi non vuole pagare nel 2017 deve dichiararlo entro dicembre
» Trenitalia: treni "nascosti" per fare acquistare i viaggi più cari, Antitrust apre istruttoria
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF