Sei in: Home » Articoli

Violenza sulle donne: tavola rotonda a Palazzo Marini

Martedì 24 febbraio a Roma, presso la sala colonna di Palazzo Marini, in Via Poli 19, si svolgerà una tavola rotonda dal titolo “violenza sulle donne”. L'iniziativa, che avrà inizio alle 10,45, è stata promossa dalla fondazione Tandem in occasione dell'approvazione del decreto di legge antistupro voluto al governo e dei fenomeni che sono accaduti negli ultimi mesi in Italia. Fin dalla sua costituzione la fondazione Tandem si è impegnata su tematiche di particolare rilevanza per la vita sociale e civile del Paese. Durante l'incontro di martedì, che vedrà coinvolti personaggi del mondo politico e istituzionale per discutere su una tematica attuale e alla ribalta della cronaca, sarà proiettata una testimonianza dal titolo “Chi ci rimette la faccia”, curata dal giornalista Giampiero Marrazzo con la regia di Alessia Scarso. La proiezione ha come protagonista una vittima accolta dall'associazione Differenza Donna dopo aver subito abusi e percosse da suo marito per 18 anni.

Sicurezza: ecco le novità introdotte dal decreto anti stupro
Decreto Anti Stupro
(22/02/2009 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Autovelox: obbligo di doppia segnalazione
» Avvocati: quali sanzioni in caso di mancato preventivo?
» Niente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate Riscossione
» Legge Gelli-Bianco: un quadro di sintesi della riforma della responsabilità medica
» Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
In evidenza oggi
Multa di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minoriMulta di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minori
Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcereVideo e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF