Sei in: Home » Articoli

ModalitÓ di versamento del contributo dei fondi pensione alla COVIP per l'anno 2009

Determinazione della misura, dei termini e delle modalita' del versamento del contributo delle forme pensionistiche complementari alla COVIP nell'anno 2009, ai sensi dell'articolo 1, comma 65 della legge 23 dicembre 2005, n. 266. A decorrere dall'anno 2007 le spese di funzionamento della Commissione nazionale per le societÓ e la borsa (CONSOB), dell'AutoritÓ per la vigilanza sui lavori pubblici, dell'AutoritÓ per le garanzie nelle comunicazioni e della Commissione di vigilanza sui fondi pensione sono finanziate dal mercato di competenza, per la parte non coperta da finanziamento a carico del bilancio dello Stato, secondo modalitÓ previste dalla normativa vigente ed entitÓ di contribuzione determinate con propria deliberazione da ciascuna AutoritÓ, nel rispetto dei limiti massimi previsti per legge, versate direttamente alle medesime AutoritÓ. Le deliberazioni, con le quali sono fissati anche i termini e le modalitÓ di versamento, sono sottoposte al Presidente del Consiglio dei ministri, sentito il Ministro dell'economia e delle finanze, per l'approvazione con proprio decreto entro venti giorni dal ricevimento.
Decorso il termine di venti giorni dal ricevimento senza che siano state formulate osservazioni, le deliberazioni adottate dagli organismi ai sensi del presente comma divengono esecutive.
Vedi allegato
(25/02/2009 - Laprevidenza.it)
Le pi¨ lette:
» Il contratto di locazione - contenuto e forma. Con fac-simile
» Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
» Avvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studio
» Violenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittime
» Auto: dal 2018 con il documento unico per chi non paga il bollo radiazione sicura
In evidenza oggi
Avvocati: la segretezza della corrispondenza tra colleghi prevale anche sul diritto di difesaAvvocati: la segretezza della corrispondenza tra colleghi prevale anche sul diritto di difesa
Divorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al meseDivorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al mese
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF