Sei in: Home » Articoli

Banche on-line: ispezione del Garante

Il sistema informatico di una importante banca on-line è stato sottoposto a ispezione dal Garante per la protezione dei dati personali. Lo ha reso noto il Garante stesso con un comunicato dello scorso 10 gennaio, precisando che la decisione è stata assunta a seguito del ricorso di un cliente della banca che, attraverso Internet, è riuscito a consultare non solo i dati del suo conto corrente, ma anche quelli di altri clienti. Il fatto è stato ritenuto grave dall?Authority, considerate anche le prospettive di sviluppo del settore dell?e-banking e il coinvolgimento di molti cittadini e operatori. Attraverso l?ispezione, il Garante mira a verificare i sistemi di sicurezza adottati dall?istituto di credito e il loro grado di affidabilità riguardo alla tutela della riservatezza dei dati personali della clientela.
In particolare, l?ispezione dovrà accertare come si sia potuto verificare l?ingresso nella banca dati da parte del cliente e quali misure di sicurezza siano state conseguentemente adottate per assicurare la confidenzialità e l?integrità dei dati relativi alla clientela.
(04/02/2003 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Pensioni: le novità in arrivo
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso
» Usucapione: legittimo l'accordo di accertamento dinanzi al notaio
» Ddl riscossione: niente più cartelle per debiti irrisori
In evidenza oggi
Obbligare la moglie a discutere è reatoObbligare la moglie a discutere è reato
Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal clienteTelefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF