Sei in: Home » Articoli

Senato: Delega al Governo in materia di federalismo fiscale

Il 15 gennaio scorso le Commissioni Affari Costituzionali, Bilancio e Finanze hanno concluso l'esame del disegno di legge n. 1117 in materia di federalismo fiscale. Il relatore dovrà ora riferire in Assemblea sul testo con le modifiche apportate proponendo anche l'assorbimento di altri due disegni di legge (il n. 316 e il n. 1253). Il disegno di legge propone in sostanza l'attuazione dell'articolo 119 della Costituzione, assicurando autonomia di entrata e di spesa di comuni, province, Città metropolitane e regioni nel rispetto dei princìpi di solidarietà e di coesione sociale. Ciò che si prevede è la sostituzione graduale il criterio della spesa storica e, a tal fine, la proposta di legge da disposizioni per stabilire in via esclusiva i princìpi fondamentali del coordinamento della finanza pubblica e del sistema tributario, per disciplinare l'istituzione ed il funzionamento del fondo perequativo per i territori con minore capacità fiscale per abitante nonché per l'utilizzazione delle risorse aggiuntive e l'effettuazione degli interventi speciali di cui all'articolo 119, quinto comma, della Costituzione.

Vai al Disegno di legge 1117 sul federalismo fiscale
(18/01/2009 - Notiziario)
Le più lette:
» Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
» Avvocato madre: arriva il legittimo impedimento per legge
» Divorzio: scacco matto all'assegno per la ex
» Divorzio finto per pagare meno tasse: sono oltre 6mila
» Legge 104: nuove regole per chiedere i permessi
In evidenza oggi
Addio, Professore!Addio, Professore!
Separazioni online: le prime a VicenzaSeparazioni online: le prime a Vicenza
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

La riforma del processo penale è legge
Le novità e il testo