Sei in: Home » Articoli

Molisannio: Codacons propone class action Codacons contro organi di vigilanza

”Perchè tanto ritardo nel compimento di una semplice attività di controllo sull'esistenza di libretti di risparmio? La denuncia arriva dal Codacons ed è rivolta contro gli organi di vigilanza della Molisannio spa, che avrebbero dovuto controllare attivamente l'azione della società per azioni, il cui fallimento pesa sulle spalle di moltissimi cittadini. “Le famiglie che hanno creduto ed investito nella Molisannio Spa si trovano oggi con la sola speranza, realmente minima, di poter recuperare qualcosa dalla procedura concorsuale. Se al contrario i controlli fossero stati tempestivi – come sostiene il Codacons - la società avrebbe dovuto sospendere immediatamente la sua attività di raccolta non autorizzata, ed i risparmiatori avrebbero evitato di vedersi depredati i propri soldi dalla Molisannio Spa”. La battaglia legale del Codacons è quindi indirizzata ad ottenere i rimborsi che spettano di diritto alle famiglie coinvolte e dopo le segnalazioni ricevute, l'associazione agirà in giudizio contro gli organi di vigilanza, rei, con il loro comportamento omissivo, di non aver posto in essere i controlli obbligatori, lasciando passare ben 4 anni prima di svolgere la loro attività di vigilanza.
Per aderire all'azione collettiva www.codacons.it.
(08/01/2009 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Processo civile: l'opposizione agli atti esecutivi
» Il ricorso per Cassazione - Guida legale e fac-simile
» Blue Whale Challenge: il gioco che uccide. Ecco i consigli della polizia
» Divorzio: in arrivo gli accordi prematrimoniali
» Le cose che il fisco non ti può pignorare
In evidenza oggi
Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsiAffido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
Blue Whale Challenge: il gioco che uccide. Ecco i consigli della poliziaBlue Whale Challenge: il gioco che uccide. Ecco i consigli della polizia
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF