Sei in: Home » Articoli

Piove droga sull'auto dei carabinieri: insospettabile fornaio vendeva Hashish lanciandolo dal balcone

Secondo quanto emerge da un comunicato stampa di Carabinieri.it, il nucleo operativo della Compagnia Roma Eur dichiara, di aver visto "piovere dal cielo" un pacchetto di Hashish, finito sul parabrezza dell'auto civetta a bordo della quale si trovano i carabinieri, durante un servizio di pattuglia, in via Terni. A quanto pare, il pacchetto contenente droga, sarebbe stato lanciato da un insospettabile fornaio. Subito dopo, il presunto acquirente, un magazziniere di 30 anni, si è precipitato per recuperare il pacchetto piovuto dal cielo. Dopo la perquisizione dell'abitazione, che ha permesso il sequestro della droga, il fornaio, 29 anni, è finito in manette con l'accusa di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti e l'acquirente un magazziniere di 30 anni, è stato segnalato come assuntore di sostanze stupefacenti.
Il fornaio abitualmente vendeva la droga lanciandola letteralmente dal balcone della sua abitazione.
(29/12/2008 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolarlo online e il calcolo manuale
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Appalto: la garanzia per vizi e difformità dell'opera
» Avvocati: oggi la manifestazione nazionale a Roma contro la Cassa Forense
In evidenza oggi
Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causaStrisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
Cassazione: il cliente deve mantenere rapporti periodici con il proprio avvocatoCassazione: il cliente deve mantenere rapporti periodici con il proprio avvocato
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF