Sei in: Home » Articoli

Cassazione: Linea dura contro chi acquista cani rubati

Scattano le manette per chi acquista un cane rubato. La Corte di Cassazione ha ricordato che se si è consapevoli della provenienza furtiva dell'animale sussiste una ipotesi di ricettazione. La Seconda sezione penale della Corte (sentenza n.47631/2008) ha confermato la condanna ad 1 anno e 6 mesi di reclusione nei confronti di due agricoltori rei di aver acquistato un boxer pur sapendo che l'animale era stato rubato. Anche i giudici di merito avevano emesso un verdetto di condanna evidenziando anche il fatto che il reato non era "di natura lieve". I due agricoltori si sono rivolti alla Corte per chiedere una riduzione della pena ma Piazza Cavour ha respinto le loro richieste rimarcando la legittimità della condanna inflitta in appello.
(23/12/2008 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Processo civile: l'opposizione agli atti esecutivi
» Il ricorso per Cassazione - Guida legale e fac-simile
» Blue Whale Challenge: il gioco che uccide. Ecco i consigli della polizia
» Divorzio: in arrivo gli accordi prematrimoniali
» Le cose che il fisco non ti può pignorare
In evidenza oggi
Risonanza magnetica: i diritti del pazienteRisonanza magnetica: i diritti del paziente
Divorzio: in arrivo gli accordi prematrimonialiDivorzio: in arrivo gli accordi prematrimoniali
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF