Sei in: Home » Articoli

Scuola: slitta al 2010 la riforma delle superiori. Maestro unico solo su richiesta

Il ministro dell'Istruzione ha reso noto che la riforma per le scuole superiori inizialmente prevista per il 2009 slitterà di un anno (a settembre 2010) e che il maestro unico alle elementari sarà attivato solo a richiesta delle famiglie. Sono questi in sostanza i due punti principali dell'accordo raggiunto con i Sindacati dopo l'incontro a Palazzo Chigi. Altre modifiche riguarderanno: l'orario settimanale che potrà essere di 24 o 27 ore sulla base delle richieste delle famiglie; il blocco dell'aumento del numero massimo degli alunni per classe; l'orario di 40 ore settimanali nella scuola dell'infanzia con due insegnanti per classe; 30 ore settimanali alle medie; la conferma del tempo pieno con l'assegnazione di due insegnanti per classe.

IL testo del Decreto Gelmini

Qui di seguito il video di Sky TG 24:

(12/12/2008 - Notiziario)
Le più lette:
» Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
» Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
» Autovelox e tutor: al via le nuove regole
In evidenza oggi
Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticantiAvvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
Giudizio di cassazione e adunanza camerale: se il controricorso è tardivo, la memoria ora è ammissibileGiudizio di cassazione e adunanza camerale: se il controricorso è tardivo, la memoria ora è ammissibile
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF