Sei in: Home » Articoli

Social Card: ecco come funziona la Carta Acquisti

Dopo l'annuncio del Governo dell'introduzione della social card le famiglie meno abbienti sono ora in attesa di questa carta di pagamento elettronico che arriverà entro il mese di dicembre. Ma come funziona? Nulla di straordinario, la social card funziona come tutte le altre carte di pagamento che già conosciamo con la sola differenza che a pagare il conto delle spese fatte è direttamente lo Stato. Ecco come funziona la social card:

Il valore: la carta acquisti ha un valore di 40 euro al mese. Per le domande fatte prima del 31 dicembre ci sarà una prima carica di 120 euro. Nei mesi successivi la ricarica sarà bimestrale di 80 euro.

Utilizzo: con la carta sarà possibile fare la spesa nei negozi di alimentari abilitati ed ottenere sconti presso esercizi convenzionati che sostengono il programa della Carta Acquisti.

Chi può chiedere la Social Card: Si parla di una popolazione di circa 1,3 milioni di beneficiari. La social card servirà ad anziani, famiglie numerose e con basso reddito. In particolare gli anziani potranno beneficiare della carta se avranno un'età compresa tra i 65 e i 69 anni con trattamenti pensionistici non superiori a 6.000 euro l'anno. Il beneficio è esteso anche a chi ha un'età pari o superiore a 70 anni e trattamenti pensionistici fino a 8.000 euro l'anno e ai pensionati con redditi tali da non comportare il pagamento di alcuna imposta. Anziani e famiglie numerose, potranno avere la social card, se titolari di una sola utenza elettrica o del gas o possessori di un solo autoveicolo. Infine coloro che hanno meno 15.000 euro di risparmi in banca.

Come si ottiene la social card: Ottenere la Card è molto semplice. Bisogna solo andare in un ufficio postale abilitato, a partire dal mese di dicembre. E' anche possibile scaricare il modulo di richiesta dal sito del Ministero dell'Economia (www.mef.gov.it/carta_acquisti) che va compilato in tutte le sue parti. La carta potrebbe anche essere consegnata subito, altrimenti si può passare a ritirarla in un momento successivo o scegliere di farsela recapitare comodamente a casa. A quel punto la carta sarà utilizzabile già a partire da secondo giorno lavorativo successivo alla data della consegna.

Testo del decreto anti crisi (185/2008)
(27/11/2008 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» In arrivo gli sportelli di prossimità, dove non ci sono più i tribunali
» Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
» Fermo amministrativo: la giurisdizione
» Obbligare la moglie a discutere è reato
In evidenza oggi
Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelleAvvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
Violenza donne: rispunta la castrazione chimicaViolenza donne: rispunta la castrazione chimica
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF