Sei in: Home » Articoli

Vodafone condannata a 200 mila euro di multa: l'Associazione Nazionale Consumatori chiede aumento delle multe

La società Vodafone, è stata condannata a pagare una multa di 200 mila euro per pratiche scorrette relative alla pubblicizzazione del prodotto “Vodafone Facile Web”. “Probabilmente l'azienda ne ha “guadagnati” di più grazie alle pratiche scorrette, ma è un segnale importante per chi come noi tutela i diritti dei consumatori”, ha dichiarato Massimo Dona, Segretario Generale dell'Unione Nazionale Consumatori. L'antitrust ha così comminato una multa alla'azienda leader nella telefonia per violazione della normativa che regola la pubblicità ingannevole. L'associazione, attraverso le parole del suo presidente Dona, si augura che le sanzioni vengano elevate perché le multe di questo tipo non scoraggiano i gestori spregiudicati. Si richiede quindi che le sanzioni “siano aumentate in misura proporzionale al fatturato della società che adotta pratiche commerciali scorrette”, ha concluso il segretario Generale Massimo Dona.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(21/11/2008 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF