Sei in: Home » Articoli

Roma: si finge carabiniere per sbaragliare la concorrenza dei rivali parcheggiatori abusivi

È stato arrestato per violenza privata, usurpazione di titoli e percosse il rumeno di 23 anni che si era spacciato per carabiniere per sbaragliare la concorrenza dei parcheggiatori abusivi che si contendevano il controllo sul “business” dei parcheggi. È successo a Roma e lo rende noto un comunicato stampa del sito Carabinieri.it. Il parcheggiatore abusivo spodestato, 72 anni, era stato ripetutamente minacciato dal presunto carabiniere, che mostrando il finto tesserino, lo aveva obbligato, con minacce verbali e urla e spintoni, a non esercitare più quell'attività abusiva a piazza Konrad Adenauer nella Capitale, zona Eur. Il parcheggiatore abusivo usurpato si è allora rivolto alle forze dell'ordine che hanno immediatamente smascherato il finto carabiniere e lo hanno arrestato.
Il rumeno è ora in attesa del rito direttissimo.
(18/11/2008 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Trasferimento ex legge 104: l'istanza di cambio incarico non può essere trascurata dall'amministrazione
» Caregiver: in arrivo fino a 1.900 euro per chi assiste un familiare disabile
» Assicurazione avvocati: al via il countdown per l'obbligo di polizza
» Codice della strada: al via le multe europee
» Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso
In evidenza oggi
Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal clienteTelefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
Avvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un erroreAvvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un errore
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF