Sei in: Home » Articoli

Al via la campagna informativa antidroga

Lo scorso 15 ottobre, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega alla droga, presso la Sala stampa di Palazzo Chigi, ha tenuto una conferenza al fine di illustrare i contenuti della Campagna informativa 2008 che intende dimostrare gli effetti dannosi delle sostanze psicoattive e promuovere fattori protettivi soprattutto nell'ambito della famiglia. La campagna indirizzata soprattutto ai giovani (potenziali consumatori di sostanze psicoattive) ma anche ai genitori, e si prefigge lo scopo di coinvolgere tutta la famiglia, al fine di valorizzare il dialogo ed esprimere insieme un fermo rifiuto alle droghe, e mostrare gli effetti dannosi che tutte le sostanze psicoattive producono al cervello ed i risultati delle ricerche nel campo delle neuroscienze.
Nel corso dell'incontro stato anche presentato alla stampa lo spot contro l'uso delle droghe, in onda in questo periodo sulle principali reti televisive nazionali.
Infine, sono stati presentati il Comitato scientifico del Dipartimento per le politiche antidroga e la Consulta degli esperti e degli operatori del servizio pubblico e del privato sociale.
(26/10/2008 - Avv.Cristina Matricardi)
Le pi lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolo online e il calcolo manuale
» La domanda riconvenzionale nel giudizio ordinario
» Strisce blu, sosta gratis se non c' il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: boom di richieste per i legali gratuiti
» Avvocati: cos' e come funziona la card per girare in Europa
In evidenza oggi
Ogni causa  incerta... e l'avvocato non lavora mai gratisOgni causa incerta... e l'avvocato non lavora mai gratis
Il dictum della Cassazione:  reato mettere le corna in casa alla moglie!Il dictum della Cassazione: reato mettere le corna in casa alla moglie!
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF