Sei in: Home » Articoli

In tema di gara di appalto e regolarita' contributiva

Con bando in data 13.10.2006, il Comprensorio della Vallagarina indiceva una gara per l'affidamento della gestione della discarica di 1^ ctg. Lavini e del servizio di trattamento, stoccaggio provvisorio e smaltimento definitivo dei rifiuti solidi urbani e speciali assimilabili agli urbani. All'esito della gara l'impresa A. M. S.r.l. risultava provvisoriamente aggiudicataria, mentre come seconda graduata figurava l'A.T.I. fra SOGAP S.n.c., Trentino Servizi S.p.A. e Società Cooperativa Lavoro e Servizi Valsugana. La stazione appaltante - eseguiti i controlli sulle autodichiarazioni, circa il possesso dei requisiti d'ordine generale, rese da A. Attilio, presidente della A. M. S.r.l., – disponeva, con atto del 28.2.2007, l'esclusione di detta impresa dalla gara, con conseguente decadenza dall'aggiudicazione provvisoria, per la riscontrata sussistenza di gravi difformità e irregolarità....
Vedi allegato
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(22/10/2008 - www.laprevidenza.it)
Le più lette:
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Cassazione: non presentarsi all'udienza è remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Colpo di frusta: niente risarcimento senza TacColpo di frusta: niente risarcimento senza Tac
Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero creditiStalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF