Sei in: Home » Articoli

INAIL e Ministero Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali: al via la seconda campagna per la prevenzione degli infortuni sul lavoro

Lo scorso 7 ottobre è partita la seconda fase della Campagna di comunicazione promossa dall'INAIL e dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali "Attenzione ai comportamenti sicuri".
Il fine che si prefigge la Campagna è quello di incentivare i lavoratori e le imprese all'adozione di comportamenti responsabili e idonei a non mettere a repentaglio l'incolumità propria e degli altri e a prevenire incidenti.
La seconda fase dell'iniziativa prevede la pubblicazione di avvisi sulla stampa sia quotidiana che periodica, la diffusione di spot radiofonici, la presenza di banner su vari siti internet e, durante tutto il mese di novembre, è programmata l'affissione di speciali manifesti sagomati negli autobus di alcune città.
La prima fase dell'iniziativa era stata invece caratterizzata dalla presentazione dei braccialetti di silicone colorati e contrassegnati da messaggi di forte impatto emotivo. Secondo la Campagna, indossare il braccialetto equivale a comunicare la propria scelta di "indossare la sicurezza".
(18/10/2008 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Riforma giudici di pace: da oggi in vigore
» Incidenti stradali: addio ai testimoni di comodo
» Assegno sociale: è compatibile con la pensione di reversibilità?
» Il pignoramento del conto cointestato
» Il perfezionamento della notifica di un atto giudiziario consegnato a persona diversa dal destinatario
In evidenza oggi
Niente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate RiscossioneNiente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate Riscossione
Incidenti stradali: addio ai testimoni di comodoIncidenti stradali: addio ai testimoni di comodo
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF