Sei in: Home » Articoli

Accordo tra Cassa Forense e SecureEdge: invio telematico del modello 5

L'invio del modello 5/2008 sarà sempre più semplice grazie al contratto stipulato tra la Cassa Forense, l'organo che ha il compito di garantire il trattamento assistenziale e previdenziale ai suoi iscritti e la Secure Edge, la società che si occupa di servizi informatici per imprese ed enti pubblici. L'accordo, infatti, si inserisce nel processo di dematerializzazione che andrà a semplificare l'invio del modello 5 con utilizzo del “timbro digitale” . Nel sito della Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense (www.cassaforense.it), si potrà accedere alla sezione “accesso riservato” per poter compilare e trasmettere telematicamente il modello 5 del 2008 in formato pdf e sostituire ogni tipo di invio di materiale cartaceo.
Sarà tutto effettuato telematicamente: addio cartacce! La Secure Edge è la prima società ad aver utilizzato ed introdotto il concetto di “Timbro digitale” attraverso l'utilizzo di “codici bidimensionali ad alta densità” come si legge nel comunicato stampa della società romana Secure Edge srl.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(28/09/2008 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Avvocati: la pennichella può aiutare a vincere le cause
» Telecamere negli ospizi: approvata la prima legge regionale
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda?
» Commette reato per il praticante che si spaccia per avvocato
In evidenza oggi.
Debiti sospesi fino a un anno per chi è in difficoltà
Lavoro: la pausa caffè non è reato
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF