Sei in: Home » Articoli

In tema di indebito pensionistico e quote di contitolarità della pensione

Con atto introduttivo del presente giudizio, la sig. G. titolare di trattamento pensionistico di reversibilità in compartecipazione con il proprio figlio, impugna gli atti indicati in epigrafe con i quali l'Inpdap ha disposto il recupero € 25.138,00 ( nota 51559/2 del 23 marzo 2005) nonché la determinazione 6641/2 che avrebbe ridotto il trattamento lordo della ricorrente al 60% ( 40% coniuge superstite + 20% figlio) .
Vedi allegato
(15/10/2008 - Laprevidenza.it)
Le più lette:
» Pensioni: le novità in arrivo
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso
» Usucapione: legittimo l'accordo di accertamento dinanzi al notaio
» Ddl riscossione: niente più cartelle per debiti irrisori
In evidenza oggi
Obbligare la moglie a discutere è reatoObbligare la moglie a discutere è reato
Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal clienteTelefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF