Sei in: Home » Articoli

Cassazione: ci si accoda all'auto che ci precede munita di telepass per non pagare il pedaggio? E' reato

Linea dura della Cassazione per gli automobilisti furbi che, per non pagare il pedaggio dell'autostrada, si accodano alle auto che li precedono e passano usufruendo del loro Telepass. La Seconda Sezione Penale della Corte di Cassazione, con la Sent. n. 34836 del 2008, ha chiarito che tale comportamento costituisce un illecito penale e, in particolare, integra il reato di truffa.
Con questa decisione la Corte ha respinto il ricorso di un automobilista che, al fine di non pagare il pedaggio autostradale, si era accodato alla vettura che lo precedeva e che era munita di telepass ed era riuscito ad uscire dall'autostrada (senza pagare) prima che la barra (apertasi con il Telepass della prima auto) si abbassasse.
Visualizza altre informazioni su questa sentenza
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(09/09/2008 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
» Stalking: gratuito patrocinio a prescindere dal reddito
» Regime dei minimi: com'era e com'è
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Negoziazione assistita senza notaio: Aiga, ora spazio agli avvocati
In evidenza oggi
Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debitoEquitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
Corrente elettrica: indennizzi automatici fino a 1.000 euro per interruzioni prolungateCorrente elettrica: indennizzi automatici fino a 1.000 euro per interruzioni prolungate
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF