Sei in: Home » Articoli

In libreria: La difesa gratuita in giudizio

L'assistenza gratuita in giudizio risale all'antichità e ancora oggi viene garantita dalla legge per coloro che non dispongono di sufficienti mezzi economici per difendersi concretamente in ambito processuale. Nel giudizio penale, civile, amministrativo, contabile e tributario viene oggi pacificamente riconosciuta, senza alcuna limitazione e in condizioni di uguaglianza, l'inviolabilità e l'effettività del diritto di difesa. Questo manuale offre una panoramica a tutto campo delle singole norme e dei principali istituti giuridici, cercando di fare maggiore chiarezza in ordine alla concreta portata applicativa della relativa disciplina. Il commento analitico di ogni disposizione, corredato dalle più recenti opinioni dottrinali e giurisprudenziali, orienta il lettore verso una facile comprensione degli istituti sottesi e offre utili suggerimenti per l'applicazione concreta, nella prassi, delle principali disposizioni legislative, non sempre facilmente agevoli per l'interprete. Completa l'opera un valido e aggiornato formulario dei principali atti in materia di patrocinio gratuito.


- Prezzo: € 16.00
- FAG 2008
- Pagine 168

Acquista on line

Cerca altri libri:



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(23/09/2008 - Recensione)
Le più lette:
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Cassazione: non presentarsi all'udienza è remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Omicidio stradale: arriva una nuova riformaOmicidio stradale: arriva una nuova riforma
Scuola: addio alle sospensioni, per gli indisciplinati ci sono i lavori socialmente utiliScuola: addio alle sospensioni, per gli indisciplinati ci sono i lavori socialmente utili
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF