Sei in: Home » Articoli

Cassazione: Notaio stipula atti troppo in fretta? Va sanzionato

Il Notaio che esercita la sua professione in maniera troppo veloce rischia una sanzione disciplinare. E' quanto stabilito dalla Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione (Sent. n. 9353/2008) che, nel caso di specie, ha precisato che "la preventiva informazione alle parti sugli argomenti posti all'ordine del giorno non poteva superare il dovere del notaio di controllare alla presenza delle parti della loro volontà e della loro consapevolezza di quanto era posto in votazione, che questa consapevolezza non era in alcun modo provata".
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(23/08/2008 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Avvocati: al via la petizione contro la Cassa forense
» Divorzio: le tre vie per dirsi addio
» Lavoro: statali, arriva la stretta su malattie e permessi
» Mantenimento: al via l'aiuto di Stato per l'assegno all'ex
» Unioni civili: partner come il coniuge, cambia il codice penale
In evidenza oggi.
Avvocati: al via la petizione contro la Cassa Forense
Parte da Catania la petizione contro i costi della Cassa Previdenza Forense
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF