Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Giustizia: una guida per i clochard dall'associazione "Avvocato di strada"

L'associazione di volontariato ''Avvocato di strada'' che offre assistenza legale gratuita ai clochard ha realizzato la nuova guida "Dove andare per?" dedicata alle persone senza fissa dimora. Le indicazioni sono riferite alla città di Bologna. Ogni anno, l'associazione aggiorna la guida indicando ai senza dimora di dove andare per vestirsi, lavarsi, mangiare, trovare lavoro e assistenza legale. La quida sarà presentata domani 16 luglio presso la sede bolognese di ''Nuovamente Centro Multimediale Progetta il tuo Spazio'' ed avrà una tiratura di diecimila copie.
Nel corso dell'anno è prevista la distribuzione gratuita in stazione, nei centri diurni, nei dormitori, nelle mense per i poveri, presso le sedi dei servizi sociali, e in tutti i luoghi frequentati dalle persone senza tetto. Una parte di queste copia entrerà a far parte del "Kit del detenuto", distribuito dal Comitato locale per l'Area dell'esecuzione penale a chi è in uscita dal carcere. La realizzazione della guida ''Dove andare per?'' si propone l'obiettivo di creare una rete cittadina che possa coinvolgere associazioni di volontariato, servizi sociali, centri per i diritti, sindacati, per dialogare sui temi dell'esclusione sociale.
(15/07/2008 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolo online e il calcolo manuale
» La domanda riconvenzionale nel giudizio ordinario
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Avvocati: cos'è e come funziona la card per girare in Europa
In evidenza oggi
Niente foto dei figli su Facebook: accordo dei genitori davanti al giudiceNiente foto dei figli su Facebook: accordo dei genitori davanti al giudice
Ogni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratisOgni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratis
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF