Sei in: Home » Articoli

Maxisanzione per lavoro nero : illegittima la giurisdizione delle commissioni tributarie

La Corte Costituzionale con sentenza n. 130 del 14 maggio 2008 pone fine al conflitto di giurisdizione tra giudice ordinario e commissioni tributarie in relazione alle controversie concernenti le sanzioni amministrative per l'impiego di lavoratori non risultanti dalle scritture o da altra documentazione obbligatoria, dichiarando l'illegittimità costituzionale dell'art. 2, comma 1, del decreto legislativo 1 dicembre 1992, n. 546 (Oggetto della giurisdizione tributaria), nella parte in cui attribuisce alla giurisdizione tributaria le controversie relative alle sanzioni comunque irrogate da uffici finanziari, anche laddove esse conseguano...
Corte Costituzionale sentenza n. 130 del 14 maggio 2008 - Matteo Mazzon
(03/07/2008 - Laprevidenza.it)
Le più lette:
» Le chat su WhatsApp valgono come prova
» Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
» Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
» Avvocati: i termini di decadenza dei contributi alla Cassa Forense
» Scuola: anche gli avvocati in coda per fare i supplenti
In evidenza oggi
Unioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, sì alla stepchild adoptionUnioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, sì alla stepchild adoption
Le chat su WhatsApp valgono come provaLe chat su WhatsApp valgono come prova
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF