Sei in: Home » Articoli

Danni da occupazione abusiva: decorrenza della prescrizione

Il diritto al risarcimento dei danni per il mancato godimento di un bene che è stato oggetto di occupazione abusiva si prescrive nel termine quinquennale di cui all'art.2947 del codice civile. Tale termine, come ha precisato ora la Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sentenza n.16564 del 25 novembre 2002), inizia a decorrere dal primo giorno di occupazione. Questo perchè, chiariscono i Giudici di Piazza Cavour, il diritto risarcitorio può essere esercitato giorno per giorno a partire dalla data dell'occupazione stessa e non da quella in cui l'occupazione è cessata.
(16/12/2002 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolo online e il calcolo manuale
» La domanda riconvenzionale nel giudizio ordinario
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Avvocati: cos'è e come funziona la card per girare in Europa
In evidenza oggi
Carta d'identità elettronica: al via da oggiCarta d'identità elettronica: al via da oggi
Contratti luce: se il consenso del cliente è "estorto" si torna al vecchio fornitoreContratti luce: se il consenso del cliente è "estorto" si torna al vecchio fornitore
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF