Sei in: Home » Articoli

In libreria: Il consumatore attivo. Guida ai servizi di interesse pubblico e alla tutela dei propri diritti

Non in molti sanno che con la Riforma Bersani i prezzi dei biglietti low cost devono essere pubblicizzati indicando spese, tasse e oneri aggiuntivi; o che se si è stipulato un contratto con un operatore telefonico si può recedere senza il pagamento di alcuna penale. Sono solo alcuni esempi di benefici apportati dalla legge 40 del 2007 che dovrebbe aprire la strada a delle vere liberalizzazioni, come già si è visto con i mutui, ad esempio. Il libro ha una duplice funzione: da un lato quella di fornire informazioni di base su tutti i servizi di pubblica utilità e sul loro funzionamento, e dall'altro quella di proporre indicazioni ed esperienze concrete su come poter diventare un consumatore attivo e imparare a premunirsi contro le tante possibili violazioni dei diritti. Ricco di esempi e tabelle, frutto dell'esperienza sul campo dell'autore, il manuale diventa un utile supporto per capire quando si sta subendo un torto e sapere come porvi rimedio.


- Prezzo: € 17.50
- Baldini Castoldi Dalai 2008
- Pagine 353

Acquista on line

Cerca altri libri:



(24/04/2008 - Recensione)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolarlo online e il calcolo manuale
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Appalto: la garanzia per vizi e difformità dell'opera
» Avvocati: oggi la manifestazione nazionale a Roma contro la Cassa Forense
» Avvocati: cos'è e come funziona la card per girare in Europa
In evidenza oggi
Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causaStrisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuitiAvvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF