Sei in: Home » Articoli

Cancellazione non preannunciata di volo, prova liberatoria, prevedibilitÓ della causa e resonsabilitÓ del vettore

La frequente ricorrenza di cause di continui disservizi da parte di vettore aereo nel trasporto di passeggeri le rende prevedibili; tale prevedibilitÓ rileva per la prova esimente che il vettore aereo deve fornire per non pagare la compensazione pecuniaria per la cancellazione non preannunciata del volo.
Il danno esistenziale da stress per cancellazione del volo pu˛ dimostrarsi per presunzioni ed Ŕ cumulabile con la compensazione pecuniaria (art.12 Reg. CE n.261/2004).
Avv. Francesco Bianchini
Vedi allegato
(25/02/2008 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» Pensione reversibilitÓ: anche alla vedova spetta la quattordicesima
» Legge 104: agevolazioni concesse al familiare del disabile
» Avvocati: online la nuova banca dati gratuita
» Avvocati e professionisti: deducibile al 100% la polizza per i clienti che non pagano
» Nel mantenimento del figlio Ŕ compresa la ricarica del cellulare
In evidenza oggi
Papa: societÓ "stolta" che costringe i vecchi a lavorare e i giovani a restare disoccupatiPapa: societÓ "stolta" che costringe i vecchi a lavorare e i giovani a restare disoccupati
Arriva l'112: il numero unico per le emergenzeArriva l'112: il numero unico per le emergenze
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF