Sei in: Home » Articoli

Al via due adempimenti per professionisti e aziende

1°) Dal 29/12 entra in vigore il D. Lgs. 21-12-07 n. 231 il quale ha recepito la III direttiva UE, ha reiscritto le disposizioni sull'antiriciclaggio. L'art. 10 individua i destinatari delle disposizioni, così come il successivo art. 11 individua gli <>. L'art. 12 regola gli adempimenti per i professionisti: dalle disposizioni sono esonerati le operazioni di <>. Quest'ultima costituisce una novità rispetto alla precedente disposizione.
I richiami utilizzati dal legislatore, art. 2, primo comma, non escluderebbe dall'esonero i centri di elaborazione dati, se pur svolgono, per effetto del decreto-legge 15-02-07, n. 10, coordinato con la legge di conversione 06-04-07, n. 46 (in GU n. 84 del 11-04-07, le <> in materia <>. Ciò in quant la norma, a parere di chi scrive, parla di <> e non si <>. 2°) dal 30/12 entra poi in vigore la disposizione che regola il rilascio de DURC (si veda la news del 06/11/07) pubblicata sulla G.U. n. 279 del 30 novembre 2007. Sull'argomento si attende la circolare ministeriale per chiarire anche sul cumulo dei periodi di sospensione per violazioni diverse. (Angelo Vitale, Consulente del Lavoro in Caltanisstta)
Al nastro di partenza antiriciclaggio e Durc - Rag. Angelo Vitale
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(26/02/2008 - www.laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF