Sei in: Home » Articoli

Privacy: chiarimento in tema di Fidelity card

Il Garante per la protezione dei dati personali (Newsletter del 5 febbraio scorso) ha reso noto di essere intervenuto nella questione relativa alla Fidelity Card e di aver vietato l'utilizzo dei dati trattati in modo illecito a quattro societÓ che operano nella grande distribuzione.
Il Garante ha quindi osservato che in questo settore sono state riscontrate molte irregolarit: sono troppi i dati raccolti per i programmi di fidelizzazione, i moduli sono sempre poco chiari, le informazioni spesso incomplete e ha verificato una certa impossibilitÓ di esprimere liberamente il consenso per i trattamenti di dati a fini di marketing.
L'AutoritÓ Garante ha quindi stabilito che gli operatori delle societÓ per cui Ŕ scattato il divieto, dovranno riformulare l'informativa (cartacea e on line), specificando quali dati sia obbligatorio indicare al momento dell'adesione al progetto e quali invece siano solo facoltativi.
Inoltre, sempre secondo le indicazioni date dal Garante, tali societÓ dovranno precisare i diritti (di accesso, rettifica, cancellazione) che la normativa riconosce, chiarire che il consenso per autorizzare l'uso dei dati per altre finalitÓ (marketing, profilazione) Ŕ libero, dovranno mettere il consumatore in condizione di poter scegliere liberamente se e quali trattamenti di dati autorizzare.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(13/02/2008 - Cristina Matricardi)
Le pi¨ lette:
» La successione legittima
» Due multe da 286 euro e salvi la patente
» Al via gli sportelli per fare ricorso senza avvocati
» Vacanze gratis Inps: domande entro il 16 marzo
» Avvocati: via libera ai 6 mesi di pratica anticipata per i laureandi
In evidenza oggi.
Tirocini giudiziari: al via le borse di studio da 400 euro. Domande entro il 26 marzo
Al via gli sportelli per fare ricorso senza avvocati
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF