Sei in: Home » Articoli

In libreria: Diritto fallimentare

La quindicesima edizione di questo Manuale esce a seguito della pubblicazione, in Gazzetta Ufficiale, del D.Lgs. 12 settembre 2007, n. 169 recante integrazioni e correzioni al R.D. n. 267/42 (ed. legge fallimentare) e al D.Lgs. n. 5/2006 di riforma delle procedure concorsuali. La necessità di apportare ulteriori modifiche alla disciplina della crisi d'impresa, seppur già profondamente rivista dalla riforma del 2006, è emersa sin dai primi mesi di applicazione delle nuove norme, atteso che dottrina e giurisprudenza hanno evidenziato numerosi aspetti critici e problematici al cui superamento è appunto finalizzato tale intervento correttivo. Il testo tratta in maniera organica l'intera disciplina della crisi d'impresa per come opererà dalla definitiva entrata in vigore del decreto correttivo fissata al 1° gennaio 2008, riservando - in appositi box graficamente differenziati - significative note di confronto sia sulla disciplina originaria che trova applicazione per le procedure iniziate fino al 16 luglio 2006, sia sulla disciplina intermedia operante fra il 16 luglio 2006 e il 1° gennaio 2008. Tale struttura permetterà al lettore di avere un'immediata e consapevole evidenziazione delle differenze e all'operatore di poter individuare correttamente la disciplina applicabile alle diverse procedure.


- Prezzo: € 20.00
- Edizione Giuridiche Simone 2008
- Pagine 415

Acquista on line

Cerca altri libri:



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(07/02/2008 - Recensione)
Le più lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Divorzio: arrivano gli hotel che aiutano le coppie a lasciarsi
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Accesso agli atti: dalla legge 241 alla riforma Madia
In evidenza oggi
Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionaliRisarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
Gratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocatiGratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocati
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF