Responsabilita' civile - Art. 1228 c.c. - ResponsabilitÓ del chirurgo per la condotta degli ausiliari

Seguici su Facebook:
Il principio fissato dall'art. 1228 c.c. secondo il quale il debitore che nell'adempimento di un obbligazione si avvale dell'opera di terzi risponde anche dei fatti dolosi o colposi di costoro si applica anche al rapporto che viene ad instaurarsi nell'ambito dell'attivita' medico chirurgica tra il medico operatore e i suoi ausiliari, sulla cui condotta Ŕ tenuto ad assolvere ad un obbligo di controllo e (di vigilanza sia nella fase preparatoria che in quella di esecuzione dell'intervento chirurgico......
Cass. Civ. sez. III, 14 giugno 2007, n. 13953 - Tiziana Cantarella
Print Friendly and PDF
(09/01/2008 - www.laprevidenza.it) CommentiUltimi commentiCita nel tuo sito

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it


Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
bottone newsletter Icona Facebook Icona Rss Icona Google plus Icona twitter
In evidenza