Sei in: Home » Articoli

I sorvegliati speciali non possono andare allo stadio

La Corte di Cassazione, sezione I penale, con sentenza n. 42283 del 15 novembre 2007, ha confermato la sentenza emessa dalla Corte d'Appello di Reggio Calabria, sorvegliati speciali non possono andare allo stadio, le partite di calcio, essendo riunioni pubbliche, contano un gran numero di persone e rendono difficile il controllo di quelle presenti e più agevole la possibilità di commettere reati. Il ricorrente condannato dalla Corte d'Appello, a tre mesi di reclusione per avere assistito, nonostante fosse un sorvegliato speciale, a una partita di calcio, contestava che l'assistere a una partita di calcio possa assimilarsi alla partecipazione a una pubblica riunione.... (Dott.ssa Cesira Cruciani)
(Cassazione, sezione I penale, sentenza del 15.11.2007, n. 42283 - Cesira Cruciani)
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(10/01/2008 - www.laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF