Sei in: Home » Articoli

I sorvegliati speciali non possono andare allo stadio

La Corte di Cassazione, sezione I penale, con sentenza n. 42283 del 15 novembre 2007, ha confermato la sentenza emessa dalla Corte d'Appello di Reggio Calabria, sorvegliati speciali non possono andare allo stadio, le partite di calcio, essendo riunioni pubbliche, contano un gran numero di persone e rendono difficile il controllo di quelle presenti e più agevole la possibilità di commettere reati. Il ricorrente condannato dalla Corte d'Appello, a tre mesi di reclusione per avere assistito, nonostante fosse un sorvegliato speciale, a una partita di calcio, contestava che l'assistere a una partita di calcio possa assimilarsi alla partecipazione a una pubblica riunione.... (Dott.ssa Cesira Cruciani)
(Cassazione, sezione I penale, sentenza del 15.11.2007, n. 42283 - Cesira Cruciani)
(10/01/2008 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le più lette:
» Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
» In arrivo gli sportelli di prossimità, dove non ci sono più i tribunali
» Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
» Trasferimento di strumenti finanziari come ipotesi di donazione diretta ad esecuzione indiretta
» Pensioni: riscatto gratis laurea legato al merito
In evidenza oggi
Le chat su WhatsApp valgono come provaLe chat su WhatsApp valgono come prova
Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelleAvvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF