Sei in: Home » Articoli

Circolazione stradale: Lesioni personali e omissione di soccorso

La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione (sent del 4/10/2002) ha stabilito che nelle ipotesi di incidenti dovuti alla circolazione stradale, tra i reati di lesioni colpose e di omissione di soccorso non può essere ipotizzata la c.d. ?continuazione? (che incide sui criteri di determinazione della pena). Ciò perché, spiega la Corte, la natura colposa del primo reato esclude la possibilità di ipotizzare quell?unicità del disegno criminoso richiesta dell'art. 81 cpv. c.p. Non è possibile neppure ravvisare il c.d. concorso formale, dal momento che "i due comportamenti sono stati posti in essere con azioni distinte essendo l?omissione di soccorso successiva, sia pure di poco, all?incidente".
(20/11/2002 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Ogni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratis
» Il dictum della Cassazione: è reato mettere le corna in casa alla moglie!
» Il pignoramento
» Pipì in strada, multa da 10mila euro
» Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
In evidenza oggi
Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euroBonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF