Sei in: Home » Articoli

In libreria: Manuale delle società. Disciplina delle società di persone e di capitali, cooperative e gruppi di imprese

Il Manuale delle Società è una guida completa per la gestione di tutti i tipi di società: di persone, di capitali e cooperative. La sesta edizione del volume riporta le ultime novità in ambito societario introdotte dal D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 303 e tiene conto degli importanti risvolti tributari disposti dalla L. 27 dicembre 2006, n. 296 (Legge finanziaria 2007), soprattutto per quanto concerne l'introduzione delle società di investimento immobiliare quotate (SIIQ), società per azioni che svolgono in via prevalente attività di locazione finanziaria. L'opera è divisa in quattro parti: una parte generale, in cui sono esposte le regole comuni a tutte le società, compresa la trattazione della disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche ed il nuovo processo societario; una seconda parte, dedicata alle società di persone; una terza e quarta parte, nelle quali trova spazio la disciplina delle società di capitali e delle cooperative. Il Manuale, frutto di attenta ricerca e studio, si pone l'obiettivo di offrire agli operatori una meditata ed approfondita panoramica su tutto il diritto societario per fornire a tutto campo le indicazioni utili per operare scelte efficaci e mirate, anche grazie alla comparazione tra vecchio e nuovo regime e alle integrazioni fornite dalla giurisprudenza.


- Prezzo: € 92.00
- Il Sole 24 Ore Pirola 2007
- Pagine 1344

Acquista on line

Cerca altri libri:



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(03/01/2008 - Recensione)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Lotteria degli scontrini in arrivo
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Papa: ci vuole un "grande coraggio" oggi per sposarsi
In evidenza oggi.
Charlie Hebdo: esercizio del diritto di satira o lesione della dignità delle vittime?
Alcune considerazioni di Gino M.D. Arnone relative al macabro accostamento pietanze-morti sono tuttora valide dopo l'ennesima, ripugnante vignetta del settimanale satirico
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF