Sei in: Home » Articoli

Cassazione: cane al parco senza guinzaglio? Si potrebbe rischiare il carcere

La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione (Sent. 43390/07) ha stabilito che portare al parco i cani senza il guinzaglio potrebbe costare il carcere al proprietario e a chi materialmente ha la custodia dell'animale a quattro zampe.
Gli Ermellini hanno infatti stabilito che, nel caso in cui il cane provochi danni alle persone che si trovano nel parco, il proprietario o la persona che avrebbe dovuto vigilare sull'animale a quattro zampe rischia una condanna per lesioni colpose.
Con questa decisione la Corte ha confermato la condanna a carico di giovane che aveva lasciato libero il suo cane nel parco senza guinzaglio che, a sua volta, correndo, aveva provocato lesioni permanenti a una mano a un ragazzo.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(29/11/2007 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Avvocati: la pennichella può aiutare a vincere le cause
» Telecamere negli ospizi: approvata la prima legge regionale
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Milleproroghe: approvate le norme sugli avvocati
» Avvocati: via libera alla rottamazione dei debiti con la Cassa
In evidenza oggi.
Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF