Sei in: Home » Articoli

Comune di Napoli: divieto di fumo anche in luoghi aperti

Su iniziativa dell'Assessore alla Sanità del comune di Napoli il divieto di fumo è stato esteso ai luoghi all'aperto. Con un'ordinanza in vigore già da oggi si proibisce di fumare nei parchi e nei giardini comunali quando si è in presenza di lattanti e bambini fino ai 12 anni oppure se vi sono donne in stato di gravidanza.
Il ministro della salute Livia Turco ha espresso soddisfazione per l'iniziativa che promuove stili di vita salutari attraverso la collaborazione tra le diverse istituzioni. Il fumo, sottolinea il Ministro, sia esso attivo che passivo, è uno dei principali fattori nocivi per la nostra salute.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(18/11/2007 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Lotteria degli scontrini in arrivo
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Papa: ci vuole un "grande coraggio" oggi per sposarsi
In evidenza oggi.
Charlie Hebdo: esercizio del diritto di satira o lesione della dignità delle vittime?
Alcune considerazioni di Gino M.D. Arnone relative al macabro accostamento pietanze-morti sono tuttora valide dopo l'ennesima, ripugnante vignetta del settimanale satirico
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF