Sei in: Home » Articoli

In Libreria: Conciliare conviene

E' stato pubblicato il manuale "Conciliare conviene" (Maggioli Editore) a cura dell'Avv. Alessandro Bruni. Pubblichiamo qui di seguito si riporta il comunicato stampa del Comune di Viterbo in merito al successo ottenuto alla presentazione.
"Conciliare conviene" è il primo manuale italiano sull'argomento scritto per i tipi di Maggioli editore da un viterbese, l'avvocato del Foro di Viterbo Alessandro Bruni, che ha illustrato i vantaggi della conciliazione, nel corso di un convegno tenutosi a Palazzo dei Priori nei giorni scorsi. Un convegno che ha visto la partecipazione di illustri relatori, tra cui il Segretario Generale della Camera di Commercio di Viterbo, Dott. Franco Rosati, il Direttore dell'Accademia Internazionale delle Scienze della Pace di Roma, Prof. Jonas Shamuana Mabenga, il Responsabile dell'Osservatorio nazionale sulle conciliazioni dell'A.I.G.A., Avv. Pasquale Tarricone. L'avv. Bruni, il cui lavoro è stato pubblicamente apprezzato dal Sindaco Gabbianelli in apertura del convegno, ha maturato una notevole esperienza in Italia e all'estero nel settore della conciliazione come metodo di risoluzione dei conflitti; all'incontro ha partecipato un folto pubblico composto da amministratori pubblici, imprenditori, avvocati, commercialisti, professionisti in genere, che ha partecipato con grande interesse al convegno, animando alla fine anche un dibattito sul tema.
(13/11/2007 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Processo civile: l'opposizione agli atti esecutivi
» Il ricorso per Cassazione - Guida legale e fac-simile
» Blue Whale Challenge: il gioco che uccide. Ecco i consigli della polizia
» Divorzio: in arrivo gli accordi prematrimoniali
» Le cose che il fisco non ti può pignorare
In evidenza oggi
Violenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittimeViolenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittime
Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsiAffido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF