Sei in: Home » Articoli

Consiglio dei ministri: via libera al 'pacchetto sicurezza'

Il Consiglio dei ministri ha approvato il 'pacchetto sicurezza' che introduce attraverso cinque distinti disegni di legge, nuove misure per la sicurezza urbana, per la certezza della pena, per l'istituzione della banca dati del Dna e per il contrasto alla criminalita' organizzata. Fra le novità più significative, la revisione della ex Legge Cirielli con l'allungamento dei tempi di prescrizione, concessione del permesso di soggiorno alle extracomunitarie vittime di violenze in famiglia e la riduzione dei poteri di espulsione ai Prefetti. Anche il falso in bilancio e il falso nelle societa' di revisione tornano a essere considerati dei reati indipendentemente dal fatto che vi sia o meno una prova di un danno effettivo.
Con le nuove misure si prevede fino a 5 anni di reclusione per i falsi nelle societa' ordinarie e fino a sei anni per i falsi nelle societa' quotate. Una specifica aggravante è poi prevista se il falso in bilancio arreca "grave nocumento ai risparmiatori o alla societa'".
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(30/10/2007 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» La manovra è legge: tutte le novità punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1° gennaio 2016?
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF