Sei in: Home » Articoli

Privacy: accesso alle perizie tecniche? Non Ŕ consentito in presenza di un contenzioso

Il Garante per la protezione dei dati personali (Newsletter 28 settembre 2007) ha reso noto di aver stabilito che non Ŕ possibile accedere alle perizie tecniche in presenza di un contenzioso, specie se queste contengono valutazioni che risultino indispensabili o quantomeno influenti nell'esercizio del diritto di difesa.
L'AutoritÓ ha precisato che occorre sempre tutelare il diritto alla difesa delle parti.
Con questa motivazione l'AutoritÓ ha rigettato il ricorso di un singore che aveva avuto solo parziale risposta a una richiesta di accesso rivolta a una compagnia assicurativa. In particolare, il ricorrente chiedeva di conoscere i propri dati personali contenuti nelle copie integrali della perizia tecnica, comprese le valutazioni riservate del medico legale.
Il Garante, in pendenza di giudizio civile, ha riconosciuto le ragioni della Compagnia, ha disposto il differimento dell'accesso dei dati richiesti da parte del ricorrente precisando che tale decisione era stata presa tenendo conto del fatto che tale specifica richiesta avrebbe potuto compromettere il diritto alla difesa della Compagnia.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(14/10/2007 - Cristina Matricardi)
Le pi¨ lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa nÚ obbligo di iscrizione
» Stalking: gratuito patrocinio a prescindere dal reddito
» Regime dei minimi: com'era e com'Ŕ
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Negoziazione assistita senza notaio: Aiga, ora spazio agli avvocati
In evidenza oggi
Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF