Sei in: Home » Articoli

Cassazione: il commercialista è abilitato in ritardo? Non ha diritto al risarcimento

La Corte di Cassazione (Sent. n. 18211/2007) ha stabilito che non ha diritto al risarcimento dei danni, il dottore commercialista che abbia ritardato l'inizio della sua attività professionale a causa della sospensione della procedura di iscrizione da parte dell'ordine locale dei dottori commercialisti e ciò anche se poi tale provvedimento venga annullato dal Consiglio Nazionale perché non necessario.
(24/09/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Ogni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratis
» Il dictum della Cassazione: è reato mettere le corna in casa alla moglie!
» Il pignoramento
» Pipì in strada, multa da 10mila euro
» Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
In evidenza oggi
Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euroBonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
Controllare il conto degli avvocati viola la CEDUControllare il conto degli avvocati viola la CEDU
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF