Sei in: Home » Articoli

Cassazione: Obbligo di dimora per i piromani

Giro di vite della Corte di Cassazione contro i piromani. Secondo la Corte infatti chi accusato di avere appiccato incendi deve restare in casa anche prima che sia celebrato il processo. E' quanto emerge da una sentenza della Prima sezione penale (la numero 28447/2007), che ha confermato una misura restrittiva nei confronti di due ragazzi accusati di aver provocato diversi incendi.
Ai due giovani stato applicato l'obbligo di dimora con il divieto di uscire nelle ore notturne.
Secondo la Corte anche se il processo non si ancora celebrato la sanzione giustificata dalla gravita' dell'accusa e considerata la "recidivita' dimostrata dai giovani".
(12/09/2007 - Roberto Cataldi)
Le pi lette:
» Le chat su WhatsApp valgono come prova
» Avvocati e professionisti: nata la prima polizza a tutela delle parcelle
» Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
» Avvocati: i termini di decadenza dei contributi alla Cassa Forense
» Scuola: anche gli avvocati in coda per fare i supplenti
In evidenza oggi
Multe stradali non notificate: ricorso entro 30 giorni dalla cartellaMulte stradali non notificate: ricorso entro 30 giorni dalla cartella
Unioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, s alla stepchild adoptionUnioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, s alla stepchild adoption
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF