Sei in: Home » Articoli

Immigrati: scoperta organizzazione dedita ai "matrimoni di comodo"

La DIA ha scoperto un'organizzazione con base operativa di Firenze che si occupava di combinare matrimoni tra italiani e immigrati al fine di consentire la regolarizzare della presenza in Italia di giovani albanesi fatte emigrare clandestinamente per poi essere sfruttate come prostitute.
Nel corso dell'operazione la DIA ha eseguito ben 8 ordinanze di custodia cautelare in carcere. Agli associati si Ŕ contestato, tra i diversi reati, l'aver favorito una permanenza illegale nel territorio Italiano di cittadini albanesi. L'organizzazione non solo si occupava di far contrarre matrimoni di comodo ma riusciva anche a procurare false attestazioni di lavoro finalizzate sempre alla regolarizzazione della permanenza in Italia.
(28/06/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
Le pi¨ lette:
» Appropriazione indebita: guida legale con articoli e sentenze
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest pu˛ risultare non punibile
» Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
» Obbligare la moglie a discutere Ŕ reato
» Avvocato: niente responsabilitÓ per il solo fatto di aver commesso un errore
In evidenza oggi
Diritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilitÓ del genitoreDiritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilitÓ del genitore
Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimentoSeparazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF