Sei in: Home » Articoli

Ministero Ambiente: al via gli incentivi per la rottazione dei vecchi motocicli

Il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha reso noto di aver stanziato 15 milioni di euro al fine di incentivare la rottamazione dei vecchi ciclomotori. Il provvedimento, frutto dell'accordo con Confindustria l'Associazione nazionale ciclo motociclo accessori (Ancma), è rivolto a tutti i cittadini che sceglieranno di rottamare il vecchio ciclomotore, euro zero o costruito fino a tutto il 2001, di ottenere contributi significativi: la copertura totale delle spese di demolizione anche senza contestuale acquisto del motorino; il 30% del listino fino a un massimo di 250 euro per l'acquisto di una bicicletta; il 30% del listino fino a un massimo di 1000 euro per un motociclo o quadriciclo a trazione elettrica; il 30% del listino fino a un massimo di 700 euro per un ciclomotore elettrico o una bicicletta a pedalata assistita; il 15% del listino fino a un massimo di 300 euro per un motorino Euro 2 a 4 tempi o comunque a basso consumo; l'8% del listino fino a 150 euro per un ciclomotore Euro 2 a 2 tempi.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(21/06/2007 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Anatocismo: cacciato dalla porta, torna dalla finestra
» Sesso in macchina: cosa si rischia oggi?
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF