Sei in: Home » Articoli

Agenzia Entrate: tutte le spese da detrarre o dedurre

L'Agenzia delle entrate (Nota del 12.5.2007) ha reso note le indicazioni relative a tutte le spese che è possibile detrarre o da dedurre alla presentazione della dichirazione dei redditi. In particolare, l'Agenzia, ha reso noto che possono essere detratte ben 28 tipi di spesa tra cui quelle delle badanti, degli asili nido, dei mutui, delle ristrutturazioni, dei contributi, dei partiti politici, dei mutui, delle ristrutturazioni,, delle offerte ai paesi in via di sviluppo ecc. L'Agenzia infine rende noto che avvalersi sia delle detrazione (riduzioni d'imposta) che delle deduzioni (riduzioni dell'imponibile) occorre documentare le spese. Nella nota infine è ricordato che chi ricorre al modello 730 deve consegnarlo ai Caf o agli intermediari che prestano assistenza fiscale entro il termine del 15 giugno mentre chi presenta Unico cartaceo in Banca o alle Poste deve farlo entro il 2 luglio. Unico on line va invece trasmesso entro il 31 luglio. Si tratta di una modalità questa che fa risparmiare sia il tempo sia il denaro.
Si invia comodamente da casa evitando file, perdite di tempo e compensi vari. Inoltre compilando il modello F24 si può pagare senza costi aggiuntivi. Per accedere al servizio basta andare sul sito dell'Agenzia delle Entrate e registrarsi ai servizi telematici.
(24/05/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Riforma giudici di pace: da oggi in vigore
» Leva obbligatoria per 8 mesi: la proposta al Senato
» Incidenti stradali: addio ai testimoni di comodo
» Avvocati: i libri da leggere sotto l'ombrellone ... tra un atto e una nuotata
» Condominio: ripartizione spese di pulizia e illuminazione scale
In evidenza oggi
Incidenti stradali: addio ai testimoni di comodoIncidenti stradali: addio ai testimoni di comodo
Avvocati contro la violenza sulle donne: il progetto TravawAvvocati contro la violenza sulle donne: il progetto Travaw
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Polizza furto auto: condannata la compagnia di assicurazioni che non dà la prova contraria
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF