Sei in: Home » Articoli

In Libreria: Come elaborare gli oneri della sicurezza nel cantiere secondo il D.P.R. 222/2003. Con CD-ROM

Il D.P.R. n. 222/2003 coordinato con la determinazione dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture 26 luglio 2006, n. 4, e con l'art. 131, D.Lgs. n. 163/2006 (Codice degli appalti), impone nuove modalità operative ai professionisti impegnati sul terreno della sicurezza nei cantieri temporanei e mobili nonché ai committenti, alle pubbliche amministrazioni, alle imprese, con particolare riguardo alla stima degli oneri. Il volume e il software allegato permettono di effettuare il calcolo dei costi relativo agli apprestamenti di sicurezza, alle misure preventive e protettive, alle opere provvisionali, ai dispositivi di protezione collettivi e individuali previsti nei piani di sicurezza e coordinamento. i magisteri considerati, riferiti agli apprestamenti di sicurezza non sottoponibili a ribasso d'asta, sono articolati in quattro capitoli di oneri: ammortizzabili, a perdere, a noleggio e la mano d'opera. Il CD-Rom contiene: il software che consente di calcolare, oltre agli oneri, anche l'ammortamento degli apprestamenti di sicurezza secondo quanto previsto dal DM. 31 dicembre 1988; la modulistica per gestire le non conformità dei pagamenti; il modello degli Stati Avanzamento Lavori della Sicurezza (SALS); le norme di legge vigenti, e le linee guida dell'istituto per l'innovazione e trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale (ITACA) per l'applicazione del D.P.R. n. 222/2003.


- Prezzo: € 32.00
- Il Sole 24 Ore Pirola 2007
- Pagine X-288

Acquista on line

Cerca altri libri:



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(17/05/2007 - Recensione)
Le più lette:
» Avvocati: redditi sempre più bassi, è allarme
» Canone Rai: chi non vuole pagare nel 2017 deve dichiararlo entro dicembre
» Trenitalia: treni "nascosti" per fare acquistare i viaggi più cari, Antitrust apre istruttoria
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF