Sei in: Home » Articoli

Vodafone: Antitrust avvia procedimento per pubblicità ingannevole

L'Antitrust ha avviato un procedimento per pubblicita' ingannevole nei confronti di Vodafone Omnitel, per non aver ottemperato alla delibera dell'Autorita' in merito alla sospensione provvisoria della campagna pubblicitaria "Vodafone Casa". Lo comunica l'Autorita' garante della concorrenza del mercato nel bollettino. La sanzione prevista, in questi casi, va da 10.000 euro fino a 50.000 euro. E il procedimento dovra' concludersi entro 120 giorni dalla comunicazione del provvedimento. Il 6 dicembre dello scorso anno l'Antitrus aveva chiesto alla societa' di sospendere in via provvisoria i messaggi della campagna pubblicitaria.
Ma il 9 gennaio 2007 l'offerta' era ancora in circolazione, in particolare si trovava proprio sui carnet di buoni pasto che erano in distribuzione proprio presso gli uffici dell'Autorita'. Cosi' e' stata avviato il procedimento contro Vodafone Omnitel. La pubblicita', secondo l'Authority, lasciava intendere che il servizio offerto dall'operatore di telefonia consentisse di usufruire di un servizio ''assolutamente fungibile alla tradizionale telefonia fissa. In realta, dagli elementi in atto, -spiega l'Agcm- risultava che la prospettata fungibilita' del servizio di telefonia fissa sussiste soltanto quando l'utente si trova nell'area della propria abitazione mentre, al di fuori di quest'area, vi sono limitazioni d'uso e costi aggiuntivi da sostenere per le chiamate in entrata''.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(04/04/2007 - Adnkronos)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Lotteria degli scontrini in arrivo
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Papa: ci vuole un "grande coraggio" oggi per sposarsi
In evidenza oggi.
Charlie Hebdo: esercizio del diritto di satira o lesione della dignità delle vittime?
Alcune considerazioni di Gino M.D. Arnone relative al macabro accostamento pietanze-morti sono tuttora valide dopo l'ennesima, ripugnante vignetta del settimanale satirico
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF